Il fattore nucleare

Aiea in Ucraina per garantire sicurezza centrali: "Conflitto è pericolo senza precedenti per tutti"

Il Capo dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica, Rafael Grossi in visita ai siti nucleari nel paese

Aiea in Ucraina per garantire sicurezza centrali: "Conflitto è pericolo senza precedenti per tutti"
SERGEI SUPINSKY/AFP via Getty Images
Chernobyl, militari ucraini a ridosso della centrale nucleare

Non solo fanteria, tank, mortai e missili. In Ucraina lo spettro che la componente nucleare possa avere luogo nella guerra è sempre dietro l'angolo.  Per questo è arrivato nel paese il capo dell'Aiea, l'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica, Rafael Grossi. Sono previsti colloqui tra lui e i funzionari del governo e fornire "assistenza tecnica" per garantire la sicurezza degli impianti nucleari ". 

Lo riferisce una nota rilasciata dall'organismo delle Nazioni Unite di oggi. "Il conflitto militare pone un pericolo senza precedenti per le centrali nucleari ucraine e altre strutture con materiale radioattivo in un pericolo senza precedenti del paese. Dobbiamo prendere misure urgenti per garantire che continuino a funzionare in modo sicuro e ridurre il rischio di un incidente", ha detto Grossi.

Il direttore generale dell'AIEA Rafael Mariano Grossi LaPresse
Il direttore generale dell'AIEA Rafael Mariano Grossi

Dobbiamo intraprendere un'azione urgente per garantire che possano continuare a operare in sicurezza e ridurre il rischio di un incidente nucleare che potrebbe avere un impatto grave sulla salute e sull'ambiente sia in Ucraina che altrove

Rafael Grossi, direttore Aiea

"Dobbiamo intraprendere un'azione urgente per garantire che possano continuare a operare in sicurezza e ridurre il rischio di un incidente nucleare che potrebbe avere un impatto grave sulla salute e sull'ambiente sia in Ucraina che altrove", ha affermato Grossi, che si recherà in una delle centrali nucleari. 

"L'Ucraina ha richiesto la nostra assistenza per la sicurezza - ha proseguito, secondo quanto si legge in una nota - La presenza dell'Aiea, dove necessario per garantire sicurezza e protezione, è di fondamentale importanza. Siamo pronti ora a fornire il supporto necessario".