Xi Jinping sarebbe in apprensione per le “conseguenze economiche"

Guerra in Ucraina, Cia: Cina "preoccupata" da invasione russa

Il direttore della Cia ha reso noto che i servizi di intelligence di Pechino non avrebbero informato il leader cinese su quanto stava per accadere. Xi Jinping "teme un danno di immagine per la Cina"

Guerra in Ucraina, Cia: Cina "preoccupata" da invasione russa
Ansa/ EPA/JU PENG
Xi Jinping

Il presidente cinese Xi Jinping è “preoccupato” dall’invasione russa in Ucraina anche perché pare che i servizi di intelligence di Pechino non lo abbiano informato su quanto stava per accadere. È quanto ha dichiarato il direttore della Cia, Bill Burns, in un’audizione alla commissione servizi del Senato statunitense.

Secondo Burns il leader cinese teme, inoltre, “un danno di immagine per la Cina essendo associata alla brutalità dell'aggressione di Mosca”.

Il presidente Xi è probabilmente un po’ turbato dall’osservare il modo in cui il presidente Putin ha avvicinato gli americani e gli europei e ha rafforzato l’alleanza transatlantica in modi che sarebbe stato un po’ difficile da immaginare prima dell’inizio dell’invasione”, ha aggiunto Burns.

Xi Jinping sarebbe anche preoccupato per le “conseguenze economiche in un momento in cui i tassi di crescita dell’economia in Cina sono i più bassi degli ultimi 30 anni”, ha concluso Burns.