Pontecagnano Faiano

Donna uccisa con un colpo di pistola nel Salernitano, fermato l'ex fidanzato

L’uomo, 40 anni, è stato trovato in una stazione di servizio sulla A2 all’altezza del comune di San Mango Piemonte ed è stato fermato dagli agenti della polizia stradale. Ancora non si conosce il movente

Donna uccisa con un colpo di pistola nel Salernitano, fermato l'ex fidanzato
(Ansa)
L'omicidio è avvenuto nel centro estetico in cui lavorava la vittima

È stato rintracciato e fermato l’ex compagno di Anna Borsa, la 30enne uccisa questa mattina in un salone estetico a Pontecagnano Faiano, in provincia di Salerno.

L’uomo, 40 anni, è stato trovato in una stazione di servizio sulla A2 all’altezza del comune di San Mango Piemonte ed è stato fermato dagli agenti della polizia stradale.

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri che stanno indagando sull’accaduto, sarebbe stato lui a entrare stamani nel salone estetico e ad esplodere i colpi di arma da fuoco che hanno tolto la vita all’ex compagna. 

La vittima, che aveva compiuto 30 anni da poche settimane, dalle prime ricostruzioni aveva aperto il negozio di parrucchiere in via Tevere, nel centro della città.

L’aggressore è entrato nel negozio e con freddezza ha fatto fuoco. La donna è stata colpita alla testa, poi altri colpi, alcuni hanno ferito il nuovo compagno.

Dopo l’omicidio il responsabile è fuggito. Sono subito partite le ricerche dei Carabinieri con blocchi stradali, fino al fermo dell'uomo.

ll sindaco di Pontecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara, ha disposto l'annullamento di ogni evento in programma ed il lutto cittadino nel giorno dei funerali della giovane. "La città intera si stringe intorno alla famiglia. Come Comune ci costituiremo parte civile. Siamo addolorati”, ha detto il primo cittadino.