La mossa di Mosca

Russia, il governo legalizza il contrabbando di merci occidentali coperte da copyright

Lo ha annunciato il primo ministro russo Mikhail Mishustin, secondo quanto riferisce l’agenzia TASS

Russia, il governo legalizza il contrabbando di merci occidentali coperte da copyright
Twitter
Dogana Russa

Il governo russo ha legalizzato la cosiddetta “importazione parallela”, ossia il vero e proprio contrabbando delle merci occidentali senza il permesso dei titolari del copyright.

Lo ha annunciato il primo ministro russo Mikhail Mishustin, secondo quanto riferisce l’agenzia giornalistica russa TASS.

Importazioni parallele in Russia Twitter
Importazioni parallele in Russia

“Lo scopo del meccanismo è soddisfare la domanda di beni frutto dell'attività intellettuale. Fino ad ora, non potevano essere venduti sul territorio del nostro paese senza il permesso del detentore del copyright ", ha affermato Mishustin in una riunione del presidio della commissione governativa sul miglioramento della stabilità dell'economia russa sotto sanzioni.

 

Importazioni parallele in Russia Twitter
Importazioni parallele in Russia

L'elenco dei prodotti che possono essere importati nella Federazione Russa nell'ambito delle importazioni parallele sarà approvato dal Ministero dell'Industria e del Commercio, ha affermato il capo del governo russo.

"Questo approccio garantirà la fornitura di beni alla Russia, anche nonostante le azioni ostili dei politici stranieri", ha aggiunto Mishustin.