77mo anniversario

25 aprile, gli appuntamenti per la Festa della Liberazione

Il Presidente Mattarella, dopo aver deposto una corona all'Altare della Patria, sarà ad Acerra

25 aprile, gli appuntamenti per la Festa della Liberazione
Ansa/wikipedia
Partigiani sfilano per le strade di Milano, 25 aprile 1945 Liberazione dell'Italia dall'occupazione nazista e dal regime fascista

Domani sarà il 77 mo anniversario della Liberazione che verrà ricordata in tante piazze italiane con migliaia di appuntamenti. Un data che in questi giorni assume anche un significato più ampio come dimostra il forte richiamo pronunciato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "nella ricorrenza della data che mise fine alle ostilità sul territorio italiano, viene un appello alla pace. Alla pace non ad arrendersi di fronte alla prepotenza. Fu un'esperienza terribile; che sembra dimenticata, in queste settimane, da chi manifesta disinteresse per le sorti e la libertà delle persone, accantonando valori comuni su cui si era faticosamente costruita, negli ultimi decenni, la convivenza pacifica tra i popoli".

E sarà proprio il Presidente Mattarella ad aprire la giornata alle 9, con l'omaggio al Milite Ignoto con la deposizione di una corona d'alloro all'Altare della Patria.

Il Presidente, alle 11, sarà ad Acerra “città che fu profondamente segnata dai combattimenti e dalle rappresaglie delle truppe naziste". Infatti tra il primo e il 3 ottobre del 1943, dopo la mobilitazione di contadini e famiglie alle deportazioni di alcuni uomini da parte delle truppe nazifasciste, i tedeschi reagirono con la ferocia che segnò le varie rappresaglie lungo la ritirata: 88 morti accertati, ma vi furono altri dispersi, un massacro firmato dal reggimento  .

Il 25 aprile a Roma

 La capitale si prepara ad un 25 aprile ricco di iniziative, anche se non tutte unitarie,  molte dedicate al sostegno alla “resistenza di Kiev”. Il tradizionale corteo promosso dall’Anpi di Roma partirà alle 10 da largo Bompiani (Tor Marancia) per arrivare a Porta San Paolo, luogo simbolo della resistenza romana, dove sono previste musiche e letture con Giovanna Marini e il coro “Inni e Canti di Lotta” della Scuola Popolare di Musica di Testaccio.

Altre associazioni di partigiani ed ex deportati Fiap, Anpc, Fivl, Aned, Anfim e Ucraini in Italia, con l’adesione di +Europa e Azione, saranno alle 9.30 in piazza di Torre Argentina 

Il 25 aprile a Milano

Anche a Milano un fitto calendario di appuntamenti in programma per "Milano è memoria". Il Comune ha anticipato che le iniziative sono " nel segno dei valori di libertà e di pace", che ora "assumono un particolare significato per la guerra in Ucraina che sta funestando l’Europa".

L'evento più atteso è il corteo che partirà alle 14.30 da corso Venezia, angolo via Palestro, per concludersi in Duomo, dove interverranno esponenti dell'Anpi, il sindaco Beppe Sala e una rappresentante della comunità ucraina. 

Il 25 aprile a Genova

Domani il Comune di Genova celebrerà l’anniversario con le tradizionali deposizioni di corone, i cortei e la cerimonia finale in piazza Matteotti. Alla presenza del  sindaco Marco Bucci l'orazione commemorativa  affidata al presidente emerito della Corte Costituzionale Giovanni Maria Flick. Le celebrazioni si apriranno alle 8 nel cimitero monumentale di Staglieno con la formazione di un corteo e la deposizione di corone al campo israelitico, ai monumenti dedicati agli internati e ai deportati nei lager nazisti, al sacrario Trento e Trieste.