Cade nel vano ascensore, operaio muore alla Farnesina. Aveva 39 anni

La tragedia questa mattina intorno alle otto e mezza

Cade nel vano ascensore, operaio muore alla Farnesina. Aveva 39 anni
Ansa
Sede della Farnesina, dove è avvenuto l'incidente mortale dell'operaio

Nella giornata mondiale della sicurezza sul lavoro arriva da Roma la brutta notizia della morte di un operaio.

L'incidente è avvenuto intorno alle otto e trenta di questa mattina durante le operazioni di manutenzione nel vano ascensore del palazzo centrale del ministero degli Esteri.

Sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118 che purtroppo ha potuto solo constatare la  morte dell'operaio. Il vigili del fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza dell'area interessata e poi al recupero del corpo. 

A perdere la vita, Fabio Palotti. Aveva 39 anni e lavorava per una ditta esterna che cura periodicamente la manutenzione dell'ascensore. Palotti era padre di una bambina. Ieri un altro operaio aveva perso la vita a Roma, precipitando per 20 metri da un'impalcatura di un cantiere.