#ESC2022

Alessandro Cattelan ironico e ballerino apre la seconda semifinale

Con un'apertura giocosa sulla capacità degli italiani di cavarsela in ogni situazione e poi ballando tra ballerini e giochi di luce, Alessandro Cattelan ha dato il via alla seconda serata dell'Eurovision Song Contest

Alessandro Cattelan ironico e ballerino apre la seconda semifinale
Rai1
Torino Eurovision 2022, Cattelan

Una introduzione originale quella di Alessandro Cattelan che, anche in veste di ballerino, ha aperto la seconda semifinale di Eurovision Song Contest 2022. Il conduttore, piemontese di Tortona, dopo aver raccontano il dietro le quinte della kermesse, ironizzando sulla capacità degli italiani di organizzare grandi eventi, si è esibito in un numero di danza hip hop insieme a tanti ballerini e straordinari effetti speciali.

Nel suo numero, ha scherzato sul gesticolare tipico degli italiani, a volte faciloni ma simpatici. "Ci portiamo dietro la nomea di persone che non fanno del rigore il loro faro, che un po' è anche vero, ma poi dimostriamo che le cose riusciamo a farle funzionare. In fondo, l'autoironia è il punto di partenza per poi scherzare su tutto il resto".

Cattelan, parlantina veloce, aria scanzonata e un fare da eterno fanciullo, prima della seconda semifinale si è dichiarato tranquillo e divertito dall’esperienza: "Mi sto divertendo, pensavo sarebbe stato più stressante e invece è meglio di come mi immaginassi. Con Laura e Mika la stiamo vivendo bene, facciamo gruppo, condividiamo le paure, ci facciamo coraggio. Perché anche se siamo tutti abituati a palchi di un certo tipo, 200 milioni di persone che ti guardano fanno sempre effetto...". Riguardo alle voci di presunti litigi con la Pausini, ha rassicurato: "Boh, se inventano queste falsità su di me e Pausini, chissà sulle cose serie. Mi chiedo perché abbiano messo in giro certe voci e poi tutto sommato mi rispondo: chissenefrega".

E poi un’affermazione che suona come auspicio: "Se a vincere fosse l'Italia, toccherebbe di nuovo al nostro Paese organizzare l'evento...beh, io mi sto trovando bene, se fosse lo rifarei".