La piccola pensava che la mamma stesse dormendo

Austria, bambina di 4 anni veglia per due giorni la madre morta

A scoprire il fatto la polizia, che era stata allertata dal padre della donna con la quale non riusciva a mettersi in contatto

Austria, bambina di 4 anni veglia per due giorni la madre morta
Getty
Illustrazione: Abuso di minori e pedofilia

Una drammatica e nello stesso tempo commovente storia che arriva dall'Austria dove una bambina di 4 anni ha vegliato da sola per almeno due giorni la 39enne madre morta a causa di una grave malattia. A scoprire il fatto la polizia, che era stata allertata dal padre della donna con la quale non riusciva a mettersi in contatto. E' accaduto a Wels, cittadina dell'Alta Austria nei pressi di Linz. Gli agenti, dopo non aver ricevuto risposta, hanno sfondato la porta che era chiusa a chiave dall'interno trovando la donna morta sul letto. 

Secondo la polizia, che esclude l'intervento di terzi e il suicidio, la bambina pensava che la mamma stesse dormendo e durante il periodo aveva persino nutrito il gatto. La bambina dopo essere stata condotta in ospedale per un controllo precauzionale è stata affidata ai parenti.