La pandemia in Italia

Covid, ancora in calo i nuovi contagi: oggi sono 40.522, con 113 decessi

Migliorano ancora i dati che registrano la situazione epidemica: tasso di positività al 13,3% (-1,3% rispetto a ieri). Calano le terapie intensive (oggi a 355) e i ricoveri ordinari (8.815), 305.563 i tamponi

Covid, ancora in calo i nuovi contagi: oggi sono 40.522, con 113 decessi
Ansa
Reparto di terapia intensiva Covid

Sono in calo a 40.522 i nuovi contagi da Covid (-3.425) rispetto a ieri. Lo rileva il ministero della Salute che registra anche 113 decessi (ieri 125) e un tasso di positività anch'esso in discesa al 13,3% (-1,3% rispetto a ieri).

Sono 305.563 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore, ieri erano stati 302.406.  

Migliora anche la pressione sugli ospedali. Sono 355 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 8 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 33. I ricoverati nei reparti ordinari sono 8.815, ovvero 349 in meno rispetto a ieri.

Gli attuali positivi in Italia sono 1.146.385, 15.021 in meno nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. In totale sono 16.767.773 gli italiani contagiati dall'inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 164.417. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 55.691 (ieri 62.978) per un totale che sale a 15.471.992.

La situazione aggiornata in Italia e nel mondo

La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 5.305 contagi, seguita da Campania 4.751, poi Veneto 4.176, Lazio 3.578 ed Emilia Romagna 3.238. I casi totali dall'inizio della pandemia salgono a 16.767.773.