Dispiegamento forze nucleari russe nel regione baltica, presto per parlarne

Il vice ministro degli esteri russo conferma però che ci sarà a breve una risposta all'ingresso nella Nato di Svezia e Finlandia

Dispiegamento forze nucleari russe nel regione baltica, presto per parlarne
(Twitter/@Reuters)
Alexander Grushko, ministro degli esteri russo

Mosca parla tramite il vice ministro degli esteri russo, Alexander Grushko, che rassicura l'Europa affermando che la Russia non avrebbe intenzioni ostili in merito all'ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato, ma che sicuramente ci sarà una reazione politica molto forte. Tuttavia, secondo Grushko, il governo russo non ha preso ancora alcuna decisione su un eventuale dispiegamento delle forze nucleari russe nella regione baltica.