#ESC2022

Eurovision, la finale: l'Azerbaigian con Nadir Rustamli

Canta "Fade to Black", testi e musica di Anderz Wrethov / Andreas Stone / Sebastian Schub / Thomas Stengaard

Nadir Rustamli ha goduto di una rapida ascesa alla fama nel suo nativo Azerbaigian.

È stato un anno importante per il cantante di Salyan, poiché la sua partecipazione all'Eurovision è stata confermata solo 3 settimane dopo aver vinto The Voice of Azerbaijan , dove ha conquistato il successo con oltre il 40% dei voti del pubblico nel gran finale.

Durante la serie, il mentore del campione è stato Eldar Gasimov, noto (al di fuori del suo paese) per aver vinto l'Eurovision Song Contest nel 2011, con Running Scared, un duetto con Nikki. Nadir ammette che aveva in mente l'Eurovision quando ha scelto Eldar, poiché rappresentare il suo paese sul palco è stata una sua ambizione per tutta la vita.

Quel sogno è iniziato da bambino. Nadir ha preso lezioni di pianoforte per 7 anni, ha studiato alla scuola di musica e, mentre era all'università, è entrato a far parte di una band in cui si è esibito come voce solista e ha ricoperto anche il ruolo di direttore artistico del gruppo, cosa che ha assecondato ulteriormente il suo lato creativo.

Testo “Fade to Black”:

Stay
The story barely started
Can’t you
Stay
Do you really want no part of this?
One so sweet
Reverie
You back off slowly through the door
You always go and blame the weather
The weather
It hurts so fast
When love goes bad
Until at last
We fade to black
And I’m numb, numb
Numb, numb
Wait
I need some time to fix this, can’t you wait?
We can’t afford to miss this
You back off slowly through the door
You always go and blame the weather
The weather
It hurts so fast
When love goes bad
Until at last
We fade to black
And I’m numb, numb
Numb, numb
We’re living in a memory
The present is the price I pay
Fade to black
We fade to black
We’re living in a memory
The present is the price I pay
It hurts so fast
When love goes bad
Until at last
We fade to black
 

Traduzione “Svanire nell'oscurità”:

Stai La storia è appena iniziata Non puoi restare Non vuoi davvero far parte di questo? Una così dolce fantasticheria Ti allontani lentamente attraverso la porta Vai sempre a dare la colpa al tempo Il tempo Fa così male Quando l'amore va male Finché alla fine svaniamo nel nero E io sono insensibile, insensibile Insensibile, insensibile Aspetta ho bisogno di un po' di tempo per risolvere questo problema, non puoi aspettare? Non possiamo permetterci di perdere questo Stiamo vivendo in un ricordo Il presente è il prezzo che pago Svaniamo nel nero Svaniamo nel nero Stiamo vivendo in un ricordo Il presente è il prezzo che pago Fa così male Quando l'amore va male Finché alla fine svaniamo nel nero.