Firenze, ancora una scossa di terremoto all'alba

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è avvenuta nella zona del comune di Impruneta alle 5:51 di questa mattina, ad una profondità di 9 km

Firenze, ancora una scossa di terremoto all'alba
Ansa
Sismografo

 Una scossa di terremoto di magnitudo  3.3 è avvenuta nella zona del comune di Impruneta (Firenze) alle 5:51  di questa mattina, ad una profondità di 9 km. Il terremoto è stato  localizzato dalla Sala Sismica dell'Istituto di geologia e  vulcanologia (Ingv) di Roma. La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione a Firenze ed anche nelle province vicine. Il  territorio tra Impruneta e San Casciano Val di Pesa, nel Chianti  fiorentino, è interessato da giorni da uno sciame sismico.

 

 

La scossa di 3.3. delle 5.51 è stata seguita da una  successiva di magnitudo 2 alle 6.19 sempre ad Impruneta ad una  profondità di 6 km.   Su Facebook il sindaco di Impruneta, Alessio Calamandrei, ha scritto:  "Altra scossa di magnitudo 3.3 ore 5,51. La cosa si sta facendo  piuttosto stressante. Monitoriamo l'evolversi della situazione, e in  mattinata riunione di Protezione Civile".

 

La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione in Chianti, a Firenze e in vari comuni del Fiorentino come Scandicci, Campi Bisenzio, Bagno a Ripoli, Sesto Fiorentino, Calenzano e Montespertoli. Avvertita anche a Prato e a Cavriglia nell'Aretino.