Formula 1

Gp Miami, prima fila Ferrari con Leclerc in pole

Seconda la Rossa di Sainz, terza la Red Bull di Verstappen

Gp Miami, prima fila Ferrari con Leclerc in pole
EPA/SHAWN THEW
F1, la Ferrari di Leclerc a Miami

 Uno-due Ferrari nelle qualifiche del primo Gp di Miami di Formula 1. Charles Leclerc conquista la pole position in 1'28"796 davanti al compagno di squadra Carlos Sainz (+0"190).

Seconda fila per le Red Bull con l'olandese Max Verstappen (1'28"991) davanti al messicano Sergio Perez (1'29"036). Quinto posto per il finlandese dell'Alfa Romeo Valtteri Bottas (1'29"475) che si lascia alle spalle l'inglese della Mercedes Lewis Hamilton (1'29"625) e il francese dell'Alpha Tauri Pierre Gasly (1'29"690).

A completare la top ten l'inglese della McLaren Lando Norris (1'29"750), il giapponese dell'Alpha Tauri Yuki Tsunoda (1'29"932) e il canadese Lance Stroll (1'30"676) con l'Aston Martin.

Leclerc: "Dobbiamo completare l'opera domani"

"I fan sono pazzeschi, incredibile essere qui e vedere quanto lo sport sia cresciuto negli ultimi anni. È fantastico, nell'ultimo week-end ho commesso un errore in gara ma ora partiamo in pole e dobbiamo completare l'opera domani. La Red Bull è veloce nel rettilineo, noi in curva: sarà una battaglia dura, speriamo di avere la meglio". Queste le parole di Charles Leclerc dopo la pole position nelle qualifiche del Gp di Miami di Formula 1.

Sainz: "Sarà una gara interessante"
"Non è stato semplice ritrovare fiducia su un circuito così difficile come quello di Miami. Considerando da dove venivo mi accontento, sono rimasto tranquillo nel QE. Domani sarà una giornata interessante con tutto quello che può succedere questo weekend". Lo ha detto Carlos Sainz dopo il secondo posto ottenuto nelle qualifiche del Gp di Miami. "Non ho mai fatto la simulazione gara, domani per la prima volta correrò con un grosso carico - ha aggiunto lo spagnolo - Sarà impegnativo ma ho grande fiducia nella macchina, è bello guidarla qui".