La playlist

Il Giro in musica

La sesta tappa porta la corsa rosa fino a Scalea con partenza da Palmi, per un'altra frazione di mare. Ci accompagna la musica scelta da Roberto Testarmata e Nicola Pigini, Dj della Carovana del Giro d'Italia

Il Giro in musica
Lure/Wikimedia.org
Il Giro d'Italia in Calabria

La sesta tappa del Giro d'Italia arriva fino a Scalea con partenza da Palmi, per un'altra frazione di mare. Il percorso anche oggi ha come sottofondo la musica scelta da Roberto Testarmata e Nicola Pigini, Dj della Carovana del Giro d'Italia. Il Giro in Musica inizia con un’artista nata a pochi km di distanza dalla partenza di Palmi. Stravagante, anticonformista e con una voce inconfondibile lei è Loredana Bertè con la sua “In alto mare” , dedicata al mare cristallino della costa calabra che oggi ha fatto da sfondo alla corsa rosa.

 

E il viaggio continua con un artista nato a Fiumara in provincia di Reggio Calabria che ha scritto un vero e proprio inno al nostro Paese. Lui e Mino Reitano e questa è la sua “Italia”.

 

 

E ora un altro artista calabrese doc. che ci ha lasciato in eredità l'ironia dei testi e delle canzoni indimenticabili. Rino Gaetano con un pezzo perfetto per accompagnare i corridori verso le montagne che li aspettano. Un invito a superare la fatica e puntare alla meta: “Ma il cielo è sempre più blu”.

 

 

Il Giro in musica si conclude oggi con un cantautore cosentino e un brano che lui ha dedicato ad un viaggio andata e ritorno che descrive perfettamente un po’ le sensazioni che sia i corridori sia noi proviamo in questo meraviglioso frullatore che è il Giro. Lui è Brunori Sas con “Lamezia Milano”.