Mercati

L’inflazione fa paura, giù i mercati

Milano cede l’1 e 68%. Londra, Parigi e Francoforte cedono oltre il 2%

L’inflazione fa paura, giù i mercati
Pixabay

Gli investitori temono che l’andamento dell’inflazione negli Stati Uniti non mostri un calo a breve e medio termine. Un possibile ulteriore aumento dei tassi viene valutato come una possibilità più vicina. E così è scattato l’ordine di alleggerimento sull’azionario. Milano cede l’1 e 68%. Londra, Parigi e Francoforte cedono oltre il 2% mentre si attende un avvio debole da parte di Wall Street. Il prezzo del gas è in aumento del 13% in Europa, a 110 euro al megawattora, mentre negli Usa il gas naturale scende del 2% a 7,5 dollari al Btu. In calo di un dollaro e mezzo al barile il prezzo del petrolio. Il rendimento del nostro btp decennale è al 2,78%. Intanto l’euro si indebolisce e scende a 1,04 e 25 contro dollaro, in minimo da sei anni a questa parte.