Il futuro della piattaforma

Musk: acquisto di Twitter "temporaneamente sospeso". Ma l'accordo resta

Musk: "Prima dati certi sulla reale consistenza di account fake e bot" ma poi fa marcia indietro: "Mi impegno all'acquisto". Il titolo sprofonda a Wall Street

Musk: acquisto di Twitter "temporaneamente sospeso". Ma l'accordo resta
Ansa
Elon Musk

Elon Musk ha dichiarato che l'accordo - da 44 miliardi di dollari -  per acquistare Twitter Inc è stato “temporaneamente sospeso”, in attesa di dettagli e notizie certe su spam e account falsi, tutti  da approfondire.
 

"L'accordo Twitter è temporaneamente sospeso in attesa di dettagli a supporto del calcolo che gli account spam/falsi rappresentino effettivamente meno del 5% degli utenti", ha affermato Musk in un tweet.
 

 

Le azioni della società sono calate del 20% nel pre market trading. La società californiana, che non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento, aveva stimato all'inizio di maggio  che gli account falsi o spam rappresentassero meno del 5% dei suoi utenti attivi giornalieri  monetizzabili durante il primo trimestre.
 

Twitter ha anche affermato che ci sono diverse questioni in ballo fino alla chiusura dell'accordo con Musk, compresa l'incognita se gli inserzionisti continueranno  a spendere su Twitter. Musk, l'uomo più ricco del mondo, Ceo di Tesla Inc e di SpaceX, aveva affermato che una delle sue priorità sarebbe stata quella di rimuovere gli "spam bot" dalla piattaforma.

"Resto ancora impegnato all'acquisizione" di Twitter, scrive Elon Musk sul social dopo aver detto di aver sospeso l'accordo. Il titolo però resta in calo a Wall Street nelle contrattazioni che precedono l'apertura del mercato nonostante il  secondo tweet di impegno all'acquisizione e perde l'11%.