Compirà 97 anni a giugno

L'ex presidente Giorgio Napolitano operato a Roma, l'intervento è riuscito

Intervento all'addome per l'ex capo dello Stato. Il chirurgo: "Le sue condizioni sono compatibili con quelle di un paziente della sua età"

L'ex presidente Giorgio Napolitano operato a Roma, l'intervento è riuscito
Getty
Giorgio Napolitano

Un intervento chirurgico delicato, ma riuscito quello a cui è stato sottoposto il Presidente emerito della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano. L’operazione è avvenuta presso il dipartimento Interaziendale dell'Azienda San Camillo-Forlanini ed INMI Spallanzani ed è stata effettuata dall'equipe del professor Giuseppe Maria Ettorre.

L'intervento, condotto con tecnica mininvasiva, secondo il bollettino medico è riuscito. Attualmente il paziente è ricoverato presso la terapia Intensiva dell'INMI Spallanzani; è sveglio con quadro clinico stazionario. La prognosi resta riservata. Il Presidente, 97 anni il prossimo giugno, fu il primo nella storia della Repubblica italiana ad essere eletto per due mandati.

Il presidente emerito Giorgio Napolitano ha fatto un intervento "all'addome", ora "sta bene ed ha superato l'intervento. Le sue condizioni sono compatibili con quelle di un paziente della sua età" . E' quanto spiega all'Ansa Giuseppe Maria Ettorre,  il chirurgo addominale a capo dell'équipe che ha operato Napolitano. Per il resto massima riservatezza, ha aggiunto Ettorre, che rimanda altre comunicazioni alla struttura sanitaria.