#ESC2022

"Supermodel", il nuovo singolo dei Maneskin, sul palco del PalaOlimpico

Lo scorso anno vinsero l'Eurovision con "Zitti e buoni" e quest'anno tornano con il nuovo brano e una loro versione di "If I can dream" di Elvis Presley

"Supermodel", il nuovo singolo dei Maneskin, sul palco del PalaOlimpico
gettyimages
Eurovision Song Contest 2022, Maneskin

Con il nuovo singolo “Supermodel” e una sorprendente versione di “If I can dream” di Elvis Presley, i Maneskin tornano “sul tetto d'Europa” conquistato lo scorso anno con “Zitti e buoni” e si godono la consacrazione internazionale. Il Pala Olimpico di Torino in visibilio esplode al ritmo della loro performance. 

La scelta di portare una cover è in linea con il loro intento di dare più dignità agli interpreti di cover, cosa che agli esordi fu loro criticata: "Nel 2017, quando siamo usciti da XFactor, la critica principale era che facevamo solo cover. Grazie a Dio che facevamo cover!" avevano detto i Maneskin sul palco dell'Arena di Verona.

Questa sera, i cantanti romani si sono goduti l'amore di tutto il pubblico e anche quello “paterno” di Cattelan che, avendoli presentati sul palco di XFactor quando ancora non erano noti, si è rivolto a loro dicendo: “Mi sento vecchio: vi ho visto crescere”.

"Divertitevi e state lontani dai tavolini" l'appello conclusivo e scherzoso di Damiano agli “eurofan”, con il quale si riferisce con ironia alla polemica che lo aveva travolto lo scorso anno, quando venne accusato di aver sniffato cocaina a causa di un'immagine in cui lo si vedeva chinato su un tavolo. Il cantante fece le analisi e ne pubblicò i risultati, dimostrando di essere stata accusato ingiustamente.