Evento con il premier britannico

La felpa cachi di Zelensky venduta all'asta a Londra per 105 mila euro. BoJo battitore d'eccezione

L'indumento è stato venduto a quasi il doppio del prezzo di partenza. I fondi raccolti saranno spesi per gli aiuti umanitari all'Ucraina

La felpa cachi di Zelensky venduta all'asta a Londra per 105 mila euro. BoJo battitore d'eccezione
John Moore/Getty Images
Volodymyr Zelensky durante una conferenza stampa a Kiev

La guerra in Ucraina sbarca alla prestigiosa casa d’aste Christie's di Londra. 

Il risvolto mediatico del conflitto ha contribuito a far conoscere e apprezzare il presidente Volodomyr Zelensky, tanto che la giacca in pile color cachi, da lui indossata durante le dirette tv, è stata venduta per 90 mila sterline (oltre 105 mila euro) a un'asta di raccolta fondi per l'Ucraina.     

Battitore d’eccezione il premier Boris Johnson che ha espresso il suo personale ‘endorsment' al presidente ucraino definendolo 'uno dei leader più incredibili dei tempi moderni'.

Johnson ha inoltre suggerito che il prezzo iniziale dell'indumento sarebbe dovuto essere molto più alto di 50 mila sterline. Alla fine l'indumento è stato venduto a quasi il doppio del prezzo di partenza. I fondi raccolti saranno spesi per gli aiuti umanitari all'Ucraina.