Amber, secondo Ok! Magazine, "è al verde e ha bisogno di soldi" e vuol scrivere un libro

La Heard scriverà della sua relazione con Johnny Depp. Ma gli avvocati avvisano: il rischio boomerang è altissimo

Amber, secondo Ok! Magazine, "è al verde e ha bisogno di soldi" e vuol scrivere un libro
(LaPresse)
Amber Heard

Dopo il processo perso contro l’ex marito, Amber Heard dovrà risarcirlo per 10 milioni di dollari e, convinta che la sua carriera d'attrice sia finita, decide di affidare alle pagine di un l'intera vicenda. Stando alle sue dichiarazioni, rivelate dal sito Ok! Magazine, a spingerla non sarebbe un desiderio di rivalsa, ma la difficoltà economica in cui dice di trovarsi.

Un’implicita conferma del fatto che l’attrice 36enne non navighi in ricchezze, potrebbe essere l'immagine pubblicata dal sito Tmz, dove si vede la si vede fare shopping, a New York, in una catena di abbigliamento low-cost, in compagnia della sorella Whitney Henriquez.

L'idea del libro, quindi, potrebbe essere la strategia per incassare un lauto anticipo e pagare ciò che, secondo la sentenza del tribunale di Fairfax, l'attrice deve a Johnny Depp. La mossa però è rischiosa e potrebbe rivelarsi un boomerang. Gli avvocati del suo ex marito avvisano che leggeranno ogni parola del testo e che se ci fosse qualche forma di diffamazione, sono pronti a riportarla in tribunale. Cosa che potrebbe già succedere, visto che Heard ha ripetuto la “sua verità" già in diverse interviste.

Eventualità che però non sembra turbare affatto la Heard che nei giorni scorsi ha rilasciato una lunga dichiarazione alla rete Tv NBC News, reiterando le accuse di violenza contro Depp e sottolineando come il verdetto sia stato influenzato dalla popolarità dell’attore.