Budapest 2022

Mondiali di pallanuoto, Italia femminile è in semifinale

Il Setterosa del ct Carlo Silipo ha travolto 17-7 la Francia nei quarti di finale

Mondiali di pallanuoto, Italia femminile è in semifinale
GettyImages
Mondiali pallanuoto. La francese Viviane Bahia e l'italiana Giuditta Galardi

Il Setterosa è in semifinale.
Sette anni dopo Kazan, dove le Azzurre conquistarono un bronzo, e sei anni dopo l’ultimo podio, l’argento olimpico di Rio, l’Italia femminile della pallanuoto torna a sorridere e a far sognare.
Grazie al bel percorso nel girone, si è aperta un’autostrada verso la semifinale e il Setterosa non ha tentennato, ha guardato oltre l’avversario di turno puntando a rientrare nell’élite internazionale, la sua naturale confort zone.

Il Ct Carlo Silipo, a fine gara, è parso soddisfatto di aver riportato l’Italia tra le prime quattro nazionali al mondo ma non ha gradito sino in fondo l’attitudine delle azzurre nella gara contro la Francia. Vittoria netta, 17-7, ma alcune situazioni hanno evidenziato uno scivolamento di alcune ragazze su una ricerca individuale della giocata. In acqua il Setterosa si è comunque divertito, soprattutto Sofia Giustini, sei reti per la diciannovenne di Arenzano.

Ora in semifinale l’Italia giocherà contro la vincente di Stati Uniti-Spagna, gara che negli anni ha significato finale mondiale due volte (2017 e 2019) e finale olimpica un anno fa a Tokyo. Comunque vada per le Azzurre sarà il primo esame nel processo di rinnovamento e ricostruzione intrapreso da Carlo Silipo.


ITALIA-FRANCIA 17-7 (3-2, 4-1, 6-1, 4-3)
Italia: Banchelli, Tabani 2, Marletta 2, Avegno 3, Queirolo, Giustini 6, Picozzi 1, Bianconi 1, Emmolo 1, Palmieri, Galardi, Viacava 1, Teani. All. Silipo
Francia: Collas, Millot 1, Fitaire, Bouloukbachi, Guillet 4 (1 rig.), Benlekbir, Dhalluin, Battu, E.Vernoux 2, Bahia, Radosavljevic, Daule, Vidal. All. Bugeaud
Arbitri: Painchaud (Can) e Savinovic (Cro)
Note: sup. num. Italia 5/9, Francia 0/6. Rigori: Francia 1/1. Teani sostituisce Banchelli al 6’ del III tempo.