Covid, la Cina dimezza a 10 giorni la quarantena per chi arriva dall'estero

Il paese a seconda della gravità dei contagi, richiedeva fino a 21 giorni di quarantena in hotel dedicati

Covid, la Cina dimezza a 10 giorni la quarantena per chi arriva dall'estero
Gettyimages
La Cina allenta le restrizioni

La Cina ha annunciato il dimezzamento del periodo di quarantena obbligatorio, da 3 settimane a 10 giorni, per i visitatori internazionali nell'ambito del nono piano messo a punto dalla Commissione sanitaria nazionale di prevenzione e contrasto del nuovo coronavirus. I nuovi arrivati e i contatti stretti di pazienti dovranno trascorrere sette giorni in quarantena centralizzata e sottoporsi poi a un "monitoraggio attento" per altri tre giorni a casa, secondo il protocollo approvato dal governo. La Cina, a seconda della gravità dei contagi, richiedeva fino a 21 giorni di quarantena in hotel dedicati.