Da marzo 2021 ricopre l'incarico di sottosegretario all'Istruzione

Elezioni in Sicilia: per le primarie del campo progressista Giuseppe Conte sceglie Barbara Floridia

Le primarie si terranno il prossimo 23 luglio. Il Pd ha scelto Caterina Chinnici e il movimento Centopassi ha indicato Claudio Fava

Elezioni in Sicilia: per le primarie del campo progressista Giuseppe Conte sceglie Barbara Floridia
ansa/riccardo antimiani
Barbara Floridia

La sottosegretaria all'Istruzione Barbara Floridia, 45 anni, insegnante messinese, è la candidata del M5s alle primarie dell'area progressista in Sicilia per la carica di presidente della Regione. La scelta è stata delegata al leader del Movimento Giuseppe Conte dai parlamentari siciliani. 

Eletta nel 2018 al Senato, nel marzo del 2021 è stata chiamata da Mario Draghi a ricoprire il ruolo di sottosegretaria all'Istruzione. Il nome del candidato M5s alle primarie è stato in bilico fino alla fine e nonostante più voci dessero in vantaggio il capogruppo all'Ars Nuccio Di Paola, alla fine Conte ha optato per Floridia. Di Paola è vicino alle posizioni del sottosegretario alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, che ieri ha fatto un passo indietro vista la mancata deroga giunta dai vertici M5s alla regola che prevede il limite massimo di due mandati elettivi.     

Il nome di Barbara Floridia si aggiunge a quelli di Caterina Chinnici, in lizza per il Pd, e di Claudio Fava del movimento Centopassi.

Le primarie del campo progressista si terranno il prossimo 23 luglio.