Ha denunciato lavoro sottopagato: "Mi stupisco del clamore, come se fosse una novità"

Si chiama Francesca. Nei giorni scorsi sul suo account TikTok ha pubblicato l'offerta ricevuta: "Non sono la prima che ci ha messo la faccia"

“Mi stupisco che ne parlino come se fosse una novità”. Lei si chiama Francesca. E' una ragazza di Napoli che cerca lavoro. Nei giorni scorsi ha fatto la cosa più naturale per la nuova generazione: ha condiviso sul suo account social - dove conta oltre 60mila follower - gli screenshot di una offerta di lavoro vergognosa.

Dopo poche ore il video è diventato virale. Oltre 300mila visualizzazioni. E' un momento di “notorietà”.

Per lei inaspettata. Soprattutto perché non si sente una eccezione. Ma piuttosto - purtroppo - una delle tante ragazze che cercano lavoro e si trovano a ricevere offerte di lavoro sottopagato.

E quindi è tornata a parlarne lei stessa su TikTok: “Il mio video sta un po' ovunque. Non so perché, ma ne stanno parlando come se '…oh mio dio, veramente?!'. Eppure ho visto molti video su tik tok di ragazzi che guadagnano poco. Il mio non è certo il primo”.

Si parla della denuncia “come se fosse una novità”. Eppure “sotto al mio post ci sono molti commenti. Di ragazzi che raccontano storie simili. In alcuni casi pagati anche meno”.

Allora “Mi chiedo: perché ne parlano come se fosse una novità? Non sono la prima che ci ha messo la faccia”.

E' vero, Francesca non è la prima. E quindi si stupisce del clamore. Speriamo che invece il clamore non cessi, che resti la capacità di indignarsi di fronte a offerte di lavoro indegne.