Finanza e mercati

Piazze europee tutte in rosso

Le Borse europee proseguono pesanti e si avviano a mettere a segno il peggior semestre dal 2008

Piazze europee tutte in rosso
Pixabay
Tappo borsa

Al giro di boa Borse europee tutte nettamente in calo e future negativi per l'apertura degli indici americani. Milano perde il 2,8%, in linea con Francoforte e Parigi, solo leggermente meglio Londra. I timori sono - secondo gli analisti - legati alla preoccupazione che le mosse antiinflazionistiche delle banche centrali possano deprimere le economie. Il gas sale a 146 euro megawattora. Il petrolio rimane invece intorno ai 116 dollari, per quanto riguarda il brent del mare del nord. Sulla Borsa di Mosca crolla il titolo del principale azienda russa del gas Gazprom, la quale ha annunciato che i suoi azionisti hanno deciso di non distribuire dividendi sui risultati del 2021. Si tratta della prima volta dal 1998. Il titolo crolla del 25 percento sul Moex.