Russia

"Madre-eroina": Putin vuole reintrodurre l’onorificenza sovietica per le donne che fanno molti figli

Il titolo "Madre-eroina" veniva assegnato in URSS sin dal 1944 alle donne con 10 e più figli

"Madre-eroina": Putin vuole reintrodurre l’onorificenza sovietica per le donne che fanno molti figli
Rainews
Onorificenza russa: madre eroina

Il presidente russo Vladimir Putin ha sostenuto l'idea del presidente dell'organizzazione pubblica regionale delle famiglie numerose a Mosca, Natalya Karpovich, di far tornare il titolo di "Madre-eroina" in Russia. L’ha affermato durante un incontro con le famiglie insignite dell'Ordine della Gloria dei Genitori.

“Abbiamo concordato <...> di ripristinare, come era ai tempi dell'Unione Sovietica, il titolo onorifico di “Madre-eroina”. Vorrei proporre che quelle madri che riceveranno il titolo onorifico di "Madre-eroina" riceveranno un pagamento una tantum di un milione di rubli (l’equivalente di 15 mila euro)", ha detto Putin.

Ha anche proposto di pagare 200.000 rubli (l’equivalente di 3 mila euro) al conseguimento della medaglia dell'Ordine della Gloria dei Genitori (al momento non è previsto alcun pagamento) e 500.000 rubli (l’equivalente di 7500 euro) invece dei 100.000 rubli attuali (l’equivalente di 1500 euro) al momento della consegna dell'Ordine della Gloria dei Genitori, che viene assegnato ai genitori di sette o più figli e la medaglia viene assegnata ai genitori di quattro o più figli.

Il titolo "Madre-eroina" veniva assegnato in URSS sin dal 1944 alle donne con 10 e più figli.