Reclutamento in Russia

Tatari e Baschiri per combattere in Ucraina: battaglioni di volontari a Kazan, Perm, Ufa e Kirov

Si arruolano uomini di età compresa tra i 18 ei 50 anni, con esperienza militare e con la fedina penale pulita. Un battaglione è costituito da 400 uomini

Tatari e Baschiri per combattere in Ucraina: battaglioni di volontari a Kazan, Perm, Ufa e Kirov
Logo Fratellanza militare

Battaglioni di volontari sono stati formati in Tatarstan, Bashkortostan, nel territorio di Perm e nella regione di Kirov per prendere parte alle ostilità in Ucraina, riporta la pubblicazione online Verstka. Si arruolano uomini di età compresa tra i 18 ei 50 anni, con esperienza militare e con la fedina penale pulita. Il reclutamento è avvenuto attraverso i distretti militari locali e punti mobili per l'ammissione al servizio contrattuale. Un battaglione è costituito di 400 uomini.

L'idea di formare battaglioni di volontari nel Bashkortostan è stata lanciata dal presidente del ramo regionale dell'organizzazione dei reduci "Veterani della fanteria di marina e delle forze speciali della Marina Militare", tenente senior della Marina nella riserva e tenente colonnello della polizia Alik Kamaletdinov. Il reclutamento prevede che i combattenti debbano essere nativi della regione ed essere ivi residenti. Il supporto informativo per Kamaletdinov è fornito dai media filo-governativi regionali. Un battaglione baschiro prende il nome dal maggiore generale Minigali Shaimuratov, che durante la Grande Guerra Patriottica comandò la 112a divisione baschirica, l’altro - il nome dell'eroe della Russia, il maggiore Alexander Dostavalov, originario di Ufa morto durante la seconda guerra cecena.

Nel territorio di Perm e nella regione di Kirov, il reclutamento di volontari per i battaglioni è stato effettuato dai rami regionali dell'organizzazione veterana "Fratellanza dei combattenti". Il nome del battaglione di Perm è "Parma" (così sono chiamate le foreste di conifere negli Urali), il nome del battaglione Kirov è
"Battaglione di artiglieria Vyatka" (Vyatka è l'antico nome della città di Kirov) - prende il nome dall'eroe dell'Unione Sovietica, il tenente Shironin.

In Tatarstan, i rappresentanti del distretto militare regionale hanno partecipato alla costituzione di formazioni di combattimento. Nei battaglioni, che sono chiamati "Alga" e "Timer" (tradotto, significano - "avanti" e "ferro"), servono solo i nativi della regione.

Nel prossimo futuro, i volontari dovrebbero essere inviati per l'addestramento o il "recupero delle abilità militari" per un mese. Dopodiché i battaglioni verranno trasferiti al fronte in Ucraina.