Reggio Emilia

Avrebbe abusato dei suoi allievi, arrestato il coordinatore di un gruppo teatrale

L’uomo, 45 anni, è in carcere. Le vittime sono una decina, alcuni minorenni

Avrebbe abusato dei suoi allievi, arrestato il coordinatore di un gruppo teatrale
Ansa
Carabinieri

Alla fine non ce la faceva più a reggere il peso delle violenze subite. È andato dai Carabinieri di Reggio Emilia e ha raccontato tutto anche di essersi confidato con altri allievi vittime anche loro di abusi sessuali. Con l’accusa per violenza sessuale è stato arrestato un uomo di 45 anni, coordinatore di un gruppo teatrale nel Reggiano. 

Gli accertamenti sono partiti ad aprile, quando l'ex allievo ha sporto la denuncia, dal confronto con altri ragazzi. Alcuni sarebbero minorenni. È emerso non solo che avevano subito abusi ma che le “pratiche” sarebbero state particolarmente violente. 

Le violenze sarebbero iniziate a partire dal 2016 e proseguite fino all'estate dell'anno scorso. 

I Carabinieri hanno controllato anche chat sui telefoni. Alcuni dei ragazzi si sono presentati e hanno raccontato tutto, altri sono stati rintracciati dai militari e ascoltati in modalità protetta.