Rio de Janeiro

Blitz della polizia contro bande criminali in una favela. Una testimone: un massacro

Almeno 18 i morti nel raid

Almeno 18 persone sono state uccise durante un raid della polizia nel più grande complesso (Do Alemão) di favelas di Rio de Janeiro  Lo ha dichiarato il portavoce della polizia militare dello stato.

"È un massacro, che la polizia chiama un'operazione", ha detto una donna, parlando in condizione di anonimato perché temeva rappresaglie da parte
delle autorità. "Non ci stanno permettendo di aiutare le vittime", ha aggiunto, sostenendo di aver visto un uomo arrestato per aver tentato di farlo.

 

Il portavoce della polizia ha dichiarato in una conferenza stampa che il numero dei morti è ancora in fase di conteggio. In precedenza la polizia aveva affermato che un ufficiale era stato ucciso e che il raid aveva preso di mira un gruppo criminale a Complexo do Alemão che aveva rubato veicoli e merci, rapinato banche e invaso i quartieri vicini.

“Continuerò a combattere il crimine con tutte le mie forze. Non ci tireremo indietro dalla missione di garantire pace e sicurezza al popolo del nostro stato", ha dichiarato il governatore dello stato di Rio, Cláudio Castro su Twitter.