Mercati

Borse europee deboli, attesa per la Fed

Milano a -0,32%

Borse europee deboli, attesa per la Fed
Pixabay
La situazione dei mercati

Avvio debole per le Borse europee: Milano a -0,32%, cala di 3 decimi di punto percentuale anche Parigi, di 4 Francoforte. Giornata negativa invece per le Borse asiatiche, con tutti i listini principali in calo - leggermente più marcato per Tokyo (-0,77%), sotto il mezzo punto percentuale per Hong Kong e Shanghai.

Anche questo lunedì, in ogni caso, a prevalere è il clima di attesa per le decisioni di una banca centrale.  La scorsa settimana era la Bce, stavolta è la Federal reserve americana, che si pronuncerà mercoledì alle 20 ora italiana. E se è certo che arriverà un rialzo dei tassi, resta da vedere di quanto - 0,75, come preannunciato, o addirittura 1%, vista la corsa dell'inflazione più rapida delle attese.

Nel frattempo, è in stallo il cambio tra euro e dollaro, che anche stamattina resta a 1,02.

In chiusura lo spread, che apre a 239 punti base; rendimento del decenale italiano al 3,43%.