Mercati

Borse europee deboli, gas a 179 euro/megawattora

Apertura debole per le Borse europee. Milano a -0,23%, in lieve calo anche tutti gli altri listini principali.

Borse europee deboli, gas a 179 euro/megawattora
Pixabay
La situazione dei mercati

Continua comunque a prevalere il clima di attesa, con gli occhi puntati sulla Federal reserve americana che domani deciderà sui tassi d'interesse - già si ca che arriverà un nuovo ritocco al rialzo, resta da sapere se sarà di 75 punti base o di un intero punto percentuale, in risposta a un'inflazione che negli Stati Uniti sembra non aver ancora toccato il picco. 

Giornata a due velocità invece per i mercati asiatici: in calo Tokyo e Mumbai, in netto recupero invece le Borse cinesi e soprattutto Hong Kong, che sale a +1,75% sulla notizia che il governo cinese sta per varare un fondo da 44 miliardi di dollari per sostenere le imprese in difficoltà nel settore immobiliare. 

Sui mercati delle materie prime, sale ancora a 181,9 euro al megawattora il prezzo del gas naturale all'importazione in Europa.