Borse europee tutte deboli, Milano poco sotto la parità

Occhi puntati sulla riunione della Bce, che giovedì potrebbe alzare i tassi di interesse per la prima volta da 11 anni

Borse europee tutte deboli, Milano poco sotto la parità
Pixabay
La situazione dei mercati

Le Borse europee proseguono la mattinata deboli, dopo la chiusura positiva di inizio settimana. Milano poco sotto la parità, così come Londra, Francoforte e Parigi. 

Seconda seduta di una settimana in cui tutti gli occhi sono puntati sulla riunione della Bce, che giovedì potrebbe alzare i tassi di interesse per la prima volta da 11 anni. L'attesa è per un rialzo di 25 punti base.  

In Italia attenzione alla crisi di Governo, lo spread è in leggera risalita a 217 punti, con il tasso del titolo decennale italiano al 3,43%.

Gas in leggero rialzo, siamo a 162 euro megawattora. Secondo il Financial Times, Bruxelles si starebbe preparando a raccomandare ai Paesi membri un taglio immediato dei consumi di gas in vista dello stop alle forniture russe.