Mercati

Borse positive, Milano ancora la migliore

Milano guadagna un punto e mezzo percentuale. Francoforte avanza a +0,60% e Parigi +0,70%, mentre Londra è debole a -0,14%

Borse positive, Milano ancora la migliore
Pixabay

Apertura in rialzo per Wall Street, dopo il dato sul Pil americano diminuito a un tasso annuo dello 0,9% nel secondo trimestre del 2022. Nel primo trimestre, il Pil reale è sceso dell'1,6%.

Il Dow Jones e il Nasdaq guadagnano oltre un quarto di punto. Ieri la Federal Reserve ha alzato i tassi dello 0,75%. Gli investitori cominciano a pensare che - se la stretta monetaria della Fed dovesse rivelarsi troppo rigida e dunque mettere a rischio la ripresa - Powell farà dietrofront e allenterà questa strategia anti-inflazione.

Le borse europee procedono molto bene: Milano - spinta da alcuni risultati trimestrali (da Stellantis a Stm) - guadagna un punto e mezzo percentuale. Francoforte avanza a +0,60% e Parigi +0,70%, mentre Londra è debole a -0,14%.

 Gas naturale sempre sopra i 200 euro sul mercato di Amsterdam: quota 203 euro per megawatt/ora.