Mondiali di atletica in Oregon

Dopo 25 anni oro al Canada nella staffetta 4x100 maschile

Andre De Grasse ha portato al traguardo il quartetto canadese (con Aaron Brown, Jerome Blake, Brendon Rodney) in 37”48 firmando il nuovo primato mondiale stagionale

Dopo 25 anni oro al Canada nella staffetta 4x100 maschile
Getty
Premiazione del Canada alla staffetta 4x100

Il Canada ha sottratto agli Stati Uniti la vittoria nella staffetta 4x100 maschile ai Campionati del Mondo in Oregon.   

Andre De Grasse ha portato al traguardo il quartetto canadese (con Aaron Brown, Jerome Blake, Brendon Rodney) in 37”48 firmando il nuovo primato mondiale stagionale dopo un’altra deludente prestazione degli americani, che hanno dovuto accontentarsi dell’argento. 

Il bronzo è andato alla Gran Bretagna. Così il Canada dopo 25 anni ritorna campione del mondo della staffetta 4x100 maschile.

Era da Atene 1997 - nel quartetto c’erano anche i big Bruny Surin e Donovan Bailey - che i canadesi non vincevano l’oro iridato nella staffetta veloce maschile. 

Dopo l’epoca della Giamaica di Usain Bolt vincitrice dal 2009 al 2015, gli Stati Uniti, ritornati vincitori tre anni fa a Doha, oggi hanno nuovamente dovuto cedere lo scettro. 

Christian Coleman, Noah Lyles, Elijah Hall e Marvin Bracy (non c’era il fresco campione mondiale dei 100 metri Fred Kerley), hanno concluso in 37”55

Bronzo alla Gran Bretagna (37”83), quarta la Giamaica (38”06). In finale non era presente l’Italia campione olimpica a seguito della mancata qualificazione dalle batterie di ieri.