Sul posto gli agenti di polizia

Duplice omicidio nel Foggiano: padre e figlio ritrovati con un colpo di pistola alla testa

In mattinata, nelle campagne di Cerignola, al confine con Manfredonia, sono stati trovati i corpi dei due uomini, di 58 e 25 anni, entrambi italiani. Al momento sembra esclusa la pista della criminalità

Duplice omicidio nel Foggiano: padre e figlio ritrovati con un colpo di pistola alla testa
Ansa
Due uomini trovati morti nelle campagne del Foggiano

Duplice omicidio a Cerignola, nel Foggiano. In mattinata, nelle campagne del comune ofantino, al confine con il Comune di Manfredonia, sono stati trovati i corpi di due uomini, padre e figlio

Secondo quanto confermato da fonti investigative, i due uomini sono italiani, di 58 e 25 anni. 

Sarebbero stati uccisi con un colpo di arma da fuoco alla testa. I loro corpi sono stati poi riposti in sacchi di platica e nascosti sotto cumuli di tubi di gomma per irrigare i campi, vicino a un casolare.

In queste ore gli investigatori stanno ascoltando parenti e conoscenti dei due uomini. Gli inquirenti, che al momento escluderebbero la pista della criminalità, indagano nella loro vita privata. 

Il padre, a quanto si apprende, avrebbe avuto precedenti penali per droga. Sul luogo del ritrovamento dei corpi, oltre agli agenti di Polizia coordinati dalla Procura di Foggia, anche il medico legale per stabilire l’ora del decesso.