Europei calcio femminile

La Germania è la seconda semifinalista di Euro 2022

Tutto secondo le previsioni, anche se le tedesche faticano più del previsto: Austria battuta 2-0

Il risultato è quello delle previsioni: la Germania ha battuto 2-0 l'Austria. E ha conquistato il passaggio alle semifinali degli Europei di calcio femminile. Ma va detto che non tutto è filato facile per le tedesche. Hanno dovuto faticare più del previsto. E in qualche caso hanno anche sprecato occasioni. Da segnalare anche un paio di legni colpiti dalle austriache.

A sbloccare la partita è stata Lina Magull, al 25esimo minuto del primo tempo. Soltanto al 90esimo la Germania riesce a raddoppiare con la capitana Alexandra Popp: approfitta di un errore della portiera dell'Austria che sbaglia in fase di costruzione dal basso.

Ora la Germania aspetta il risultato del quarto di finale tra Francia e Olanda (sabato 23 luglio alle ore 21) per conoscere il nome dell'avversaria in semifinale.

La presentazione della partita

La Germania è la nazionale più titolata nella storia degli Europei di calcio femminile: ben 8 volte sul gradino più alto del podio su 12 edizioni del torneo.
L’Austria invece è, nei fatti, una matricola. È appena la seconda volta che partecipa. Anche se nella scorsa edizione era riuscita ad arrivare alle semifinali.

Insomma, una partita sulla carta abbastanza prevedibile. E lo dice anche il percorso a Euro 2022 delle due squadre. La Germania ha chiuso il girone a punteggio pieno: 9 punti, 3 vittorie su 3. Anche con risultati netto: 4-0 alla Danimarca, 2-0 alla Spagna e 3-0 alla Finlandia.

Ma va detto che anche quello dell’Austria è stato di tutto rispetto: nelle 3 partite del girone si è dovuta inchinare solo all’Inghilterra, e costringendola a uno striminzito 1-0. Poi 2 vittorie: 2-0 all’Irlanda del Nord, 1-0 alla Norvegia.