Londra

Gran Bretagna: il Labour presenta una mozione di sfiducia su governo uscente

Con questa mossa il leader laburista Keir Starmer chiede le dimissioni immediate di Johnson anche da premier. La mozione sarà votata domani

Gran Bretagna: il Labour presenta una mozione di sfiducia su governo uscente
Leon Neal/Pool Photo via AP
Boris Johnson

Il Partito laburista britannico presenterà oggi una mozione di sfiducia verso il governo di Boris Johnson e la votazione è prevista per domani, mercoledì. 

Affinché la mozione passi sarà necessaria una maggioranza semplice. 

La mossa mette i deputati conservatori nella situazione di dovere scegliere se dare la fiducia a Johnson o votare contro il proprio stesso governo rischiando di estrometterlo dal potere e quindi - sottolinea Sky News - impedendo che il prossimo leader del partito sia anche il prossimo primo ministro. Se la sfiducia dovesse essere approvata, potrebbero derivarne elezioni generali, ma i media britannici sottolineano che non si tratterebbe di uno scenario certo. 

Con questa mossa il leader laburista Keir Starmer, che chiede sostanzialmente le dimissioni immediate di Johnson anche da premier, senza attendere l'elezione di un nuovo leader Tory al suo posto, attesa per il 5 settembre, punta a mettere in imbarazzo il partito di maggioranza di fronte all'eventualità di dove ricomporsi per dare una fiducia di facciata a un premier già uscente.