Indaga la Procura

Incendio a Roma: avviata un'indagine, non si esclude alcuna ipotesi. Il Comune: presenteremo esposto

Nelle scorse settimane i pm capitolini hanno avviato singoli fascicoli sui quattro maxi roghi che hanno interessato la Capitale. L'assessore Alfonsi: presenteremo un esposto in Procura

Incendio a Roma: avviata un'indagine, non si esclude alcuna ipotesi. Il Comune: presenteremo esposto
Ansa/Vigili del Fuoco
Roma: le conseguenze dell'incendio sviluppato nelle attività di autodemolizione e nella vegetazione tra via Togliatti, via Casilina, via dei Romanisti, via Fadda e nella zona di Centocelle

La Procura di Roma non esclude alcuna pista in relazione al vasto incendio che ha interessato ieri l'area est della Capitale e in particolare alcuni autodemolitori nella zona di via Palmiro Togliatti. I magistrati di piazzale Clodio hanno formalmente avviato una indagine alla luce anche delle informative trasmesse dalle forze dell'ordine. 

Al momento chi indaga "non può escludere nulla" anche se, in base a quanto si apprende, è troppo presto per ipotizzare moventi mafiosi. Nelle scorse settimane i pm capitolini hanno avviato singoli fascicoli sui quattro maxi roghi che hanno interessato Roma nelle ultime settimane.

 

Assessore Alfonsi: presenteremo un esposto in Procura

"Presenteremo un esposto in Procura. Ci sarà anche una relazione della nostra protezione civile". Lo ha detto Sabrina Alfonsi, assessora all'ambiente e ai rifiuti di Roma Capitale, in un punto stampa dopo il sopralluogo nell'area dell'incendio divampato ieri a Centocelle, alla periferia di Roma.