Il messaggio del presidente francese

Macron saluta Draghi: "Grande uomo di Stato, partner affidabile e amico della Francia"

In una nota, il capo dell'Eliseo sottolinea l'antica amicizia tra Italia e Francia e ricorda il Trattato del Quirinale dello scorso novembre, firmato con il premier dimissionario

Macron saluta Draghi: "Grande uomo di Stato, partner affidabile e amico della Francia"
LaPresse/Francois Mori
Macron riceve Draghi a Parigi (foto di archivio)

Tra i tanti messaggi di stima e affetto che il premier dimissionario sta ricevendo in queste ore, puntuale arriva la solidarietà di un suo alleato d’eccezione (e dell’Italia): il presidente francese Emmanuel Macron saluta “un grande uomo di Stato italiano, partner affidabile e amico della Francia”.

Sono queste le definizioni del presidente del Consiglio scelte dal capo dell’Eliseo, che in un comunicato ufficiale rende omaggio al “suo impegno senza soste per riformare il suo Paese”. Secondo Macron, il lavoro portato a termine da Draghi “rappresenta una base molto solida, sulla quale l'Italia si potrà appoggiare nei mesi e negli anni prossimi”.

Durante la recente presidenza francese dell'Ue, appena conclusa, “l'Italia di Mario Draghi è stata un sostenitore incrollabile per dare risposte europee alle nostre sfide comuni, in particolare di fronte all'aggressione dell'Ucraina da parte della Russia”, ha sottolineato ancora Macron.

Rallegrandosi della “relazione di fiducia costruita in questi ultimi anni”, il presidente francese ha ricordato la firma del Trattato del Quirinale, lo scorso novembre, che “ha dato nuovo slancio all'amicizia” fra i due Paesi.