Assalto a Capitol Hill

Melania Trump: "Il 6 gennaio non sapevo quanto stava accadendo. Ero impegnata con i miei compiti"

L'ex First lady ha così respinto le affermazioni dell'ex Capo di Stato Maggiore, Stephanie Grisham secondo cui si è rifiutata di condannare la violenza quando le è stato chiesto

Melania Trump: "Il 6 gennaio non sapevo quanto stava accadendo. Ero impegnata con i miei compiti"
AP Photo/John Minchillo
L'ex presidente Donald Trump e Melania Trump ai funerali di Ivana Trump

“Il 6 gennaio stavo svolgendo i miei compiti da First lady e non ero a conoscenza” di quello che stava accadendo al Congresso. Lo afferma Melania Trump in una intervista esclusiva a Fox: "Se fossi stata informata di tutti i dettagli, naturalmente, avrei immediatamente denunciato le violenze avvenute al Campidoglio. Condanno sempre la violenza” ha sottolineato.

Melania Trump spiega che era impegnata a catalogare gli articoli della Casa Bianca per gli archivi nazionali. Era suo obbligo, “come lo era per le precedenti first lady, registrare il contenuto delle stanze storiche della residenza ufficiale del Presidente - sottolinea - scattando foto d'archivio dei lavori di ristrutturazione". E per fare ciò aveva organizzato un team di fotografi, archivisti e designer "con diversi mesi di anticipo e di aver programmato il 6 gennaio per completare il lavoro”.

L'ex First lady ha così respinto le affermazioni dell'ex Capo di Stato Maggiore, Stephanie Grisham secondo cui si è rifiutata di condannare la violenza quando le è stato chiesto. La Grisham spiega Melania Trump non era nemmeno alla Casa Bianca il 6 gennaio e il suo comportamento come capo di stato maggiore "equivale a una negligenza". E attacca: “il suo comportamento è molto deludente”, ricordando come l'abbia sempre sostenuta quando lavorava per il marito. La Grisham è stata addetto stampa di Trump per circa due anni prima di diventare addetto stampa della Casa Bianca nel 2019 dopo la partenza di Sarah Huckabee Sanders. È tornata a lavorare per Trump nel 2020 come capo di stato maggiore.