Calcinato

Nel Bresciano un autista 60enne muore folgorato

Stava per scaricare dal suo camion un carico di terra proveniente da un cantiere Tav

Nel Bresciano un autista 60enne muore folgorato
@ansa
autista muore folgorato in cantiere Tav

Ancora un tragico incidente sul lavoro. La vittima era un uomo di 60 anni nato in Senegal, cittadino italiano e faceva l'autista. È morto folgorato a Calcinato in provincia di Brescia. Avrebbe dovuto scaricare il suo camion, carico della terra rimossa da un cantiere del tunnel per i treni ad alta velocità. 

Ancora da accertare la dinamica dell'incidente ma, dai primi rilievi, sembra che il cassone del camion abbia urtato un cavo elettrico e l'autista non se ne sia accorto. Quando è sceso lo avrebbe folgorato una potente scarica elettrica. L'uomo era da solo in quel momento ed è stato trovato successivamente dai suoi colleghi che hanno lanciato l'allarme ma ormai non c'era più niente da fare. Sul posto i Carabinieri, i tecnici dell'Ats e i vigli del fuoco.