Appello della First Lady ucraina

Olena Zelenska al Congresso Usa: "Chiedo sistemi di difesa aerea per proteggere i nostri bambini"

"Sto chiedendo qualcosa che non vorrei mai chiedere, chiedo armi", ha detto Zelenska ai parlamentari americani. Un lungo applauso e una standing ovation hanno accolto la First Lady ucraina

Olena Zelenska al Congresso Usa: "Chiedo sistemi di difesa aerea per proteggere i nostri bambini"
epa/saul loeb / pool
Le armi, ha detto la first lady ucraina, "non saranno usate per fare la guerra nella terra altrui, ma per proteggere le nostre case e il diritto di svegliarci vivi in quelle case".

Un lungo applauso e una standing ovation hanno accolto al Congresso di Washington la First Lady ucraina Olena Zelenska, che "a nome delle vittime" della guerra e di chi è "ancora vivo" ha chiesto ai deputati e ai senatori Usa di fornire a Kiev i "sistemi di difesa aerea" per proteggere il suo Paese dagli attacchi missilistici russi. "Sto chiedendo qualcosa che non vorrei mai chiedere, chiedo armi", ha detto Zelenska ai parlamentari americani, le armi, ha detto la first lady ucraina, "non saranno usate per fare la guerra nella terra altrui, ma per proteggere le nostre case e il diritto di svegliarci vivi in quelle case". 

La moglie del presidente Volodymyr Zelensky, presentata dalla speaker della Camera Nancy Pelosi, nel suo intervento ha mostrato le immagini delle vittime, compresi alcuni bambini, degli attacchi missilistici russi, "oltre tremila" dall'inizio della guerra "terroristica" scatenata da Mosca. "La Russia sta distruggendo il mio popolo", ha detto Zelenska, che ha ringraziato gli Stati Uniti per gli aiuti ricevuti.

Gli Usa, ha detto, "hanno già fatto molto per aiutarci, vi siamo veramente grati per essere al nostro fianco in questa lotta per i diritti umani e indipendenza. Mentre la Russia ci uccide, gli Stati Uniti ci salvano". Ma, ha aggiunto, "la guerra non è finita" e "il terrore continua". Per questo, ha detto la first lady ucraina, "mi appello a tutti voi" affinché Washington fornisca i sistemi di difesa aerea che impedirebbero ai missili russi "di uccidere i bambini nelle loro carrozzine o intere famiglie" nei loro attacchi contro obiettivi civili.

Volodymyr Zelensky ha detto di aspettarsi "risultati significativi" per l'Ucraina dopo il viaggio di sua moglie a Washington. "Mi aspetto da questa visita della First Lady risultati significativi per l'Ucraina in collaborazione con l'America. È importante in questo momento. Ci sono già stati incontri con il segretario di stato Antony Blinken, con Samantha Power e altre influenti donne politiche che rappresentano il governo e le strutture parlamentari americane", ha detto il presidente ucraino". Il suo sarà un discorso importante "E credo davvero che sarà ascoltato da quelli da cui dipende il processo decisionale negli Stati Uniti".