Pallavolo

Volleyball Nations League, l'Italia aspetta la Francia in semifinale

Domani sera alle ore 21, i ragazzi di De Giorgi si giocano l'accesso alla finale della Vnl. La partita in diretta streaming su sport.rainews.it e Rai Play

Volleyball Nations League, l'Italia aspetta la Francia in semifinale
gettyimages
Il ct dell'Italia Ferdinando de Giorgi e Alessandro Michieletto

Sarà la Francia l’avversaria di domani degli azzurri nella semifinale di Volleyball Nations League all’Unipol Arena, gara in programma alle 21, che assegnerà un posto nella finalissima di domenica.

Una sfida che ha visto, nei suoi precedenti, l’Italia vincere 76 volte su un totale di 145 incontri e che ha sancito l’inizio del percorso di questa Vnl. Risale infatti alla prima gara della week 1 l’ultimo incrocio tra azzurri e blues, quando lo scorso 9 giugno ad Ottawa, in Canada, gli uomini di Andrea Giani la spuntarono col punteggio di 3-0.

Sarà una sfida diversa, che arriva dopo un percorso nel quale i ragazzi di De Giorgi hanno conquistato 10 vittorie chiudendo al primo posto la fase preliminare.
A presentare la sfida di domani, Alessandro Michieletto, 45 presenze in azzurro, e terzo miglior realizzatore tra gli azzurri in questa Vnl: “Sarà una battaglia, dal primo all'ultimo punto. Abbiamo raggiunto la Final4 e già questo era importante, di fronte avremo un'avversaria come la Francia molto forte ma noi lavoriamo per giocare queste partite. Siamo pronti e non vediamo l'ora di scendere in campo”.

“Con la Francia sarà importante partire forte dall'inizio, dai primi palloni, ribaltare una partita con la Francia non sarebbe semplice. Dobbiamo limare gli ultimi dettagli non andati al meglio contro l'Olanda, il nostro gioco è di buon livello e dobbiamo tirarlo fuori dall'inizio domani in semifinale. Sono contento, non credevo un po’ di tempo fa di essere qui a questo punto con questa maglia e con intorno un palazzetto fantastico che ci spinge. Domani sarà importante l'aiuto dei nostri tifosi, con l'Olanda all'inizio ha giocato brutti scherzi l'emozione, domani non potremo permetterci questo. Dobbiamo essere quasi perfetti”.

Dopo aver recuperato da un lungo infortunio, Roberto Russo è tornato in campo nella tappa polacca di Vnl tornando a svettare al centro di questa Italia: “Quando si tratta di gare ad eliminazione diretta sono tutte gare difficili, la Francia è una grande squadra, sono campioni olimpici, dobbiamo sin dall'inizio limitarli il più possibile. Sono carico, non vedo l'ora di scendere in campo e di chiudere il torneo al meglio. Non era facile ad inizio stagione, dovevo recuperare al 100% dall'infortunio ma ora sto bene. Giocare all'Unipol Arena è stato bello, il pubblico ci ha spinti fino alla vittoria. Ci serviva giocare in casa e ci serviva avere al nostro fianco la nostra gente. Sarà una partita impegnativa con la Francia, in questi giorni studieremo cosa non è andato con l'Olanda e cercheremo di migliorare alcuni aspetti. Agli italiani, come sempre, chiediamo di sostenerci e di tifare per noi”.

La partita sarà trasmessa in diretta streaming su sport.rainews.it e Rai Play.