Mercati

Prezzo del gas a 220 euro, ma Borse positive

Milano a +0,62%, Francoforte a +0,39%, Parigi sulla parità

Prezzo del gas a 220 euro, ma Borse positive
Pixabay
La situazione dei mercati

Occhi ancora puntati sul prezzo del gas con il nuovo taglio della forniture dalla Russia. Stamattina il prezzo di riferimento per le importazioni in Europa, fissato alla Borsa di Amsterdam, è aumentato di un altro 10% toccando i 220 euro al megawattora. I mercati europei, però, aprono in rimbalzo dopo la giornata negativa di ieri, e in attesa della decisione della Federal reserve sui tassi, stasera alle 20 ora italiana. Milano a +0,62%, Francoforte a +0,39%, Parigi sulla parità.

Mentre sono anche oggi contrastate le Borse asiatiche, invertendo i ruoli rispetto a ieri: salgono Tokyo e Mumbai, riscende Hong Kong, sempre fortemente influenzata dal momento complicato del settore immobiliare.

Intanto, l'attesa per la Federal reserve pesa anche sui cambi, con il dollaro che si rafforza nei confronti dell'euro: dopo giorni intorno o sopra quota 1, 020, la moneta unica scende oggi a 1,014.