Lunga Marcia 5B

Razzo in caduta, il rientro incontrollato sulla Terra. Avvistati detriti sul cielo della Malaysia

Anticipato, con un'approssimazione di un'ora, l'orario dell'impatto del razzo utilizzato per lanciare il secondo modulo della Stazione spaziale cinese. I calcoli più recenti della traiettoria avevano escluso l'Italia dalle possibili zone di impatto

Anticipato alle 19.24 italiane, con un'approssimazione di un'ora, l'orario dell'impatto del frammento del razzo cinese Lunga Marcia 5B, in rientro incontrollato verso la Terra. Lo indicano le stime aggiornate elaborate dall'americana Aerospace Corporation e dal Centroeuropeo per la sorveglianza e il tracciamento  EU SST (EU Space Surveillance and Tracking). I calcoli più recenti della traiettoria di entrambe le organizzazioni hanno escluso l'Italia dalle possibili zone di impatto. Alcuni video segnalano detriti spaziali in caduta sull'Oceano Indiano, al largo della Malaysia.