Venti navi pronte a partire

Erdogan: "La Turchia è disponibile ad esportare il grano che uscirà dall'Ucraina"

Il presidente turco è pronto a discutere di nuovo con Putin e Zelensky della scorta nel Mar Nero ai prodotti alimentari bloccati nei porti ucraini

Erdogan: "La Turchia è disponibile ad esportare il grano che uscirà dall'Ucraina"
Ansa
Ue valuta missione navale per scortare grano ucraino

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha reso noto che parlerà nuovamente di "esportazione dei prodotti agricoli" dall'Ucraina con il leader russo Vladimir Putin e il capo di Stato ucraino Volodymyr Zelensky. Lo riporta Anadolu. 

"I nostri amici russi stanno lavorando adesso per organizzare i negoziati con entrambi, Putin e Zelensky. Avremo dei colloqui su come scortare i prodotti alimentari" fuori dall'Ucraina, "ci sono Paesi che hanno problemi, possiamo aiutare".

Il leader turco ha ribadito che la Turchia si rende disponibile a esportare il grano che uscirà dai porti dell'Ucraina. "Possiamo esportare questi prodotti ai Paesi che ne hanno bisogno, nella regione abbiamo a disposizione circa 20 navi e sono pronte a partire”, ha detto Erdogan.