A riconoscerlo due agenti della Polfer

Ritrovato a Ventimiglia Adriano Pacifico scomparso l’11 luglio sul camino di Santiago

“Ora è finalmente a casa” ha detto la mamma dopo giorni di preoccupazione

Ritrovato a Ventimiglia Adriano Pacifico scomparso l’11 luglio sul camino di Santiago
Ansa
Adriano Pacifico

Ha un lieto fine, la scomparsa di Adriano Pacifico il ragazzo di 32 anni partito in bici da Bastiglia, vicino Modena per raggiungere Santiago di Compostela. Di lui non si sapeva più nulla dall'11 luglio scorso dopo un'ultima telefonata alla madre con il cellulare prestato da uno sconosciuto e la segnalazione in un ostello. La mamma aveva lanciato appelli, fatto denuncia e poi ritirata quando ieri è arrivata la chiamata del ritrovamento del figlio. 

Gli agenti del Polfer hanno raccontano di aver visto alla stazione di Ventimiglia un ragazzo che somigliava ad Adriano con la bici. Lo hanno avvicinato e hanno iniziato a parlargli per capire se fosse proprio lui. Quando hanno visto che si trattava di Adriano, lo hanno portato in ufficio e gli hanno dato da mangiare, gli hanno fatto cambiare i vestiti e lo hanno fatto visitare da un medico che lo ha trovato in buone condizioni ma stanco. Dopo la telefonata alla madre che lo ha raggiunto,  ha detto che non voleva più proseguire il viaggio ma voleva tornare a casa.