Foggia

San Severo: diciassettenne accoltellato in strada, si costituisce 15enne

Il giovane è morto vicino la sua abitazione. Tensioni davanti alla questura

San Severo: diciassettenne accoltellato in strada, si costituisce 15enne
Ansa
Foggia. Francesco Pio D'Augelli, il diciassettenne morto accoltellato a San Severo

Si è presentato in questura a Foggia il 15enne identificato dagli agenti della Mobile come l'autore dell'accoltellamento del 17enne di San Severo (Foggia), morto in seguito alle ferite riportate, avvenuto nella serata di ieri a San Severo. 

Stando a quanto si apprende, il minore si è costituito accompagnato da un avvocato e sarà sottoposto a interrogatorio da parte del pm. Davanti alla Questura di Foggia ci sono stati momenti di tensione tra il padre e alcuni parenti del presunto assassino che hanno inveito contro i giornalisti presenti.

L'accoltellamento è avvenuto in via Lucera a poca distanza dall'abitazione della vittima. Stando a una prima ipotesi il delitto sarebbe maturato per motivi passionali e in particolare per la gelosia per una ragazzina, fidanzata del 17enne. I due sabato scorso avrebbero avuto un litigio nel corso del quale il 15enne avrebbe minacciato di morte il 17enne. 

Ieri sera ci sarebbe stato una nuova lite: il 15enne avrebbe accoltellato Francesco Pio D'Augelli che, ferito ha percorso una decina di metri prima di accasciarsi a terra. Sono stati alcuni passanti a chiamare il 118, la vittima è morta, però, durante la corsa in ospedale.