La ricorrenza

Sergio Mattarella compie 81 anni, e sui social impazza l'hashtag #auguripresidente

Tanti i messaggi di auguri indirizzati al capo dello Stato, oggi a Torino per il giuramento degli allievi carabinieri. Telegramma anche da parte di Papa Francesco

Sergio Mattarella compie 81 anni, e sui social impazza l'hashtag #auguripresidente
@ansa
Mattarella a Torino per giuramento Allievi carabinieri

Sergio Mattarella compie 81 anni e l'hashtag #auguripresidente diventa ‘trend topic’ su Twitter. 

Gli auguri al Capo dello Stato stanno giungendo a migliaia su tutte le piattaforme social. Molti i commenti di incoraggiamento, qualche critica, tanti i ringraziamenti ma, soprattutto, molti che scommettono che "avrebbe desiderato un altro regalo" e notano la sua "pazienza" in un momento complicato per il Paese.

“Una garanzia di continuità e stabilità” scrive il premier Draghi nel messaggio di buon compleanno. "A nome del Governo e mio personale Le faccio tanti auguri di buon compleanno. In questi mesi ho avuto modo di apprezzare in più occasioni la Sua grande umanità, la Sua dedizione all'Italia, il Suo alto senso dello Stato. È sempre stato una garanzia di continuità, di stabilità, di rispetto della Costituzione. Rappresenta un punto di riferimento imprescindibile per i cittadini, per le Istituzioni e per la vita politica e civile di questo Paese. La ringrazio per la fiducia che mi ha mostrato e per il sostegno dato al Governo".

Auguri via social anche da parte di alcuni deputati e leader politici. Sobri quelli del segretario Pd, Enrico Letta: una foto di Sergio Mattarella sorridente con la bandiera Ue alle spalle, e la scritta "auguri Presidente". 

I più originali quelli di una estimatrice che mostra la foto di un Mattarella-bambolotto realizzato all’uncinetto in posa davanti al Quirinale. 

Auguri di buon compleanno dal vivo, seguiti da un lungo applauso della piazza a Torino, da parte del ministro della difesa Lorenzo Guerini, che oggi accompagna il capo dello Stato per il giuramento degli allievi carabinieri. "Mi consenta di rivolgerle oggi nel giorno del suo compleanno i miei migliori auguri, unitamente a quelli della famiglia della Difesa e di tutti gli italiani. Auguri presidente", le sue parole.

“I più sentiti auguri di buon compleanno al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, concreto punto di riferimento per le istituzioni e per tutti gli italiani. Grazie per il suo impegno al servizio del Paese”. Così i capigruppo di Camera e Senato della Lega Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo.

"Al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, i migliori auguri di buon compleanno da parte mia e di Fratelli d'Italia" sono le parole della presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

Auguri a Mattarella anche da parte del Papa

In un telegramma al Capo dello Stato per gli 81 anni, Bergoglio sottolinea il  "contributo fondamentale e imprescindibile", la "gentile  autorevolezza" e la "esemplare dedizione" ponendo l'attenzione sul particolare momento che vive il Paese in un frangente "segnato da non  poche difficoltà e scelte cruciali". "Nella felice ricorrenza del suo genetliaco, - scrive il Pontefice -  desidero parteciparle cordiali espressioni augurali, assicurando il ricordo orante per la sua persona e per l'alto servizio che svolge a  favore dell'amato popolo italiano. In questo particolare frangente, segnato da non poche difficoltà e scelte cruciali per la vita del Paese, lei continua a offrire un contributo fondamentale e  imprescindibile, con gentile autorevolezza ed esemplare dedizione". Il Papa si unisce dunque "volentieri a quanti condividono l'odierna gioia, formulando i migliori voti per il suo compleanno e, mentre le  rinnovo la mia personale stima, invio la benedizione apostolica, che  estendo ai familiari, ai collaboratori e all'intera Nazione,  chiedendole di pregare per me".

Papa Francesco riceve il presidente della Repubblica Sergio Mattarella 16/12/21 LaPresse
Papa Francesco riceve il presidente della Repubblica Sergio Mattarella 16/12/21

Compleanno al Sermig con torta e auguri

La giornata a Torino del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per il giuramento degli allievi carabinieri, nel bicentenario della fondazione dell'Arma, è proseguita con un pranzo al Sermig. Nell'Arsenale della pace, accolto dal fondatore, Ernesto Olivero, un pasto leggero, considerate le temperature elevate, concluso con una torta di compleanno e gli auguri al presidente.

Prima della tappa al Sermig, il presidente era stato accompagnato da Olivero in visita alla Basilica di Superga. E' infatti al Sermig che la gestione della basilica è passata dall'agosto 2021, dopo che i Servi di Maria hanno lasciato la chiesa, voluta dal re Vittorio Amedeo II come ringraziamento alla Vergine Maria dopo avere sconfitto i francesi.   Mattarella ha lasciato quindi Torino, uscito dal Sermig, intorno alle 15.