Spagna, giornate di caldo torrido e incendi: l'estate infuocata della penisola iberica

Le zone più colpite, il sud-ovest e l'isola di Maiorca. Tredici regioni autonome hanno attivato lo stato d'allarme. Previsti per giovedì 44 gradi nella valle di Tagus. E i meteorologi prevedono in agosto di superare il picco dei 50°

Spagna, giornate di caldo torrido e incendi: l'estate infuocata della penisola iberica
screenshot
La colonnina del meteo segna 46° a Siviglia

Sono già oltre 2500 gli ettari di terreno bruciati da incendi ancora in corso nell'ovest della Spagna, tra le province di Cáceres (Estremadura) e Salamanca (Castiglia y León): lo riporta l'agenzia di stampa Efe. Nel frattempo, le autorità locali hanno proseguito con un piano di evacuazioni di piccole località delle zone colpite, corrispondente alla comarca de Las Hurdes. Per il momento, riportano media locali, sono state sfollate alcune centinaia di persone. “È un incendio importante, che probabilmente durerà più giorni”, ha affermato il governatore dell'Estremadura Guillermo Fernández Vara, in visita alla zona. “Farà danni, ma tutto ciò che non saranno danni alle persone sarà recuperabile”.

Intanto, è in arrivo una nuova ondata di caldo record nella penisola iberica. Fra oggi e dopo domani, in alcune zone del Paese, le temperature raggiungeranno i 44 gradi. Solo tre settimane fa, la Spagna aveva attraversato uno dei periodi più caldi della sua storia. Tredici delle 17 regioni autonome oggi hanno denunciato livelli di allerta gialli, arancione o rossi, come mai era avvenuto a luglio. Le zone più colpite dal caldo sono il sud-ovest del Paese e parte dell'isola di Maiorca.        Oggi a Madrid sono previsti 39 gradi, domani 41 e giovedì 42. 

Nella valle di Tagus, nel sud-ovest, giovedì 14 si toccheranno i 44 gradi. In seguito, sulle regioni costiere, sull'Atlantico e il Mediterraneo tornerà il fresco “relativo”, con temperature comprese fra i 25 e i 35 gradi. Lo scorso anno, a Montoro, in Andalusia, sono stati registrati 47,4 gradi ma era agosto. Per il prossimo mese, invece, si supereranno i 50 gradi, prevedono i meteorologi locali.